Salame di cinghiale ( clicca sull'immagine per ritornare al menù ) Salame di cinghiale ( clicca sull'immagine per ritornare al menù )

 

Il Salame di cinghiale

 

 

è un salume classico dal gusto saporito e persistente, ottimo da gustare in abbinamento a un vino rosso fermo. Per la preparazione del salame sono impiegate le migliori carni di cinghiale accuratamente pulite di tutto il grasso presente e macinate finemente. Ad esse è aggiunta, in quantità inferiore, pancetta di suino per rendere l'impasto più morbido ed il sapore più delicato. All'impasto di carne di cinghiale e di maiale sono aggiunti semplici condimenti: aglio pestato in vino rosso, sale e pepe. Per mantenere l'impasto più morbido l'insaccatura è fatta con budello naturale di suino. A questo punto i salami sono sottoposti a breve stufatura e successivamente messi a stagionare per un periodo non inferiore a 60 giorni prima di essere commercializzati. Le fette sono caratterizzate da un colore rosso vivo interrotto da piccoli parti di grasso color avorio e da grani di pepe nero e presenta un sapore lievemente acuto, tipico dei salumi a base di carni selvatiche, con alcune note di sottobosco che lo rendono speciale.