Mocetta di capriolo ( clicca sull'immagine per tornare al menù ) Mocetta di capriolo ( clicca sull'immagine per tornare al menù )

 

Mocetta di capriolo/camoscio

 

La Mocetta di capriolo/camoscio viene preparata con i soli tagli di coscia, la cui carne compatta e magra produce minor scarto.
La carne viene lasciata a macerare insieme ad erbe di montagna, sale, spezie e aromi naturali per almeno una ventina di giorni prima di essere essiccata per un periodo che può variare da uno a tre mesi, a seconda delle dimensioni del pezzo.
Le origini della Mocetta sono molto antiche, risalgono ai tempi in cui esisteva l’esigenza di dover conservare a lungo i cibi per i periodi invernali, quando le risorse alimentari diventavano poco disponibili.
Oggi è considerata un piatto molto prelibato, ideale tagliata sottile viene servita solitamente come antipasto, il sapore deciso e completo e il profumo intenso fanno si che si preferisca gustarla senza alcun tipo di condimento.